01-03-2018 / 31-10-2018

PROGRAMMA ALPINISMO GIOVANILE 2018

SEZIONI CAI DI PIEVE – CALALZO – DOMEGGE DI CADORE

ALPINISMO GIOVANILE

PROGRAMMA 2018

 

GIOVEDI’ 19 APRILE - PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA

Incontro a Pieve alle ore 18:00 presso la Sala del Consiglio della Magnifica Comunità di Cadore con genitori e ragazzi per illustrare il nuovo programma, dare informazioni su abbigliamento e alimentazione in montagna e proiezione di foto delle escursioni 2017.

 

SABATO 21 APRILE - GIORNATA DI ORIENTEERING

Uscita pomeridiana in località da destinare dedicata all’orientamento con l’utilizzo di bussola e cartina. Partenza alla sede del CAI alle ore 14:30.

 

DOMENICA 13 MAGGIO - GIORNATA  DI MANUTENZIONE  SENTIERI

Giornata dedicata alla manutenzione dei sentieri in località da destinare. Partenza alla sede del CAI alle ore 8:00.

 

DOMENICA 27 MAGGIO - GRIGLIATA A CASERA MANZON

Gita intersezionale con la sezione CAI  Val Colmelico.

Partiamo da Plenta in Val Visdende (1350 m) e saliamo per un suggestivo sentiero tra ponticelli e rigogliosa vegetazione a Casera Drotelle (1960 m); da qui per il sentiero n. 170 raggiungiamo Casera Manzon (1890 m) dove verrà  offerto il pranzo. Rientreremo a Plenta per sentiero nel bosco.

Partenza alla sede del CAI alle ore 7:30. Dislivello: 600 m circa.

 

DOMENICA 3 GIUGNO - USCITA AL GIARDINO BOTANICO DEL CANSIGLIO

Escursione didattica in Cansiglio alla scoperta di fiori, piante, rocce e animali. Nella mattinata faremo un’escursione e raccoglieremo reperti che poi analizzeremo in un laboratorio al microscopio. Dopo la pausa pranzo visiteremo con la guida naturalistica  il giardino botanico.

Partenza alla sede del CAI alle ore 7:30 e rientro alle ore 18:30 circa.

Per motivi organizzativi è previsto un numero massimo di 20 ragazzi.

 

DOMENICA 17 GIUGNO - ESCURSIONE GEOLOGICA ALLA BASE DEL PELMO

Escursione in collaborazione con la Fondazione Dolomiti UNESCO lungo la Val d’Arcia.

Partiamo dal Passo Staulanza (1760 m) e percorriamo il sentiero n. 472 fino al Rifugio Città di Fiume (1920 m), da qui per il sentiero n. 480 saliamo a Cima Forada (2350 m). Poi scendiamo per il ghiaione della Val d’Arcia e raggiungiamo il Passo Staulanza.

Partenza alla sede del CAI alle ore 8:00. Dislivello: 600 m circa.

 

VENERDI’ 29, SABATO 30 GIUGNO E DOMENICA 1 LUGLIO - CAMPEGGIO A FORCELLA ANTRACISA

1° GIORNO: con le auto raggiungiamo il Rifugio Prapiccolo (1360 m), da qui saliamo il sentiero n. 250 e raggiungiamo la Forcella Antracisa (1700 m) dove allestiremo il campeggio.

Partenza dalla  sede del CAI alle ore 15:00. Dislivello: 350 m circa.

2° GIORNO: dal campeggio saliamo il sentiero n. 250 e, passando per il Rifugio Antelao, saliamo alla Forcella Piria (2100 m). Da qui percorriamo il sentiero che a nord delle Crode di San Pietro ci porta alla forcella Pian dei Cavai (2000 m), da qui percorrendo il sentiero di salita scendiamo a Forcella Antracisa.  Dislivello: 500 m circa.

3° GIORNO: dalla Forcella Antracisa  per sentiero n. 253 scendiamo a Pozzale. Dislivello: 450 m circa in discesa.

 

GIOVEDI’ 16 AGOSTO - ESCURSIONE ALLA FORCELLA SCODAVACCA

Con le auto raggiungiamo il Rifugio Padova (1280 m), da qui saliamo il sentiero n. 346 che ci porta direttamente alla Forcella Scodavacca (2043 m). La discesa per il medesimo percorso.

Partenza alla sede del CAI alle ore 8:00. Dislivello: 800 m circa.

 

DOMENICA 9 SETTEMBRE - ESCURSIONE STORICA ALLE GALLERIE DEL CASTELLETTO

Saliamo con le auto al Rifugio Dibona (2030 m), percorriamo il sentiero n. 404 che alla base della Tofana di Rozes ci porta all’attacco della via ferrata del Castelletto (2450 m), da qui per scale e funi saliamo alla galleria (2650 m). Proseguiamo per cengia attrezzata e poi per ghiaione scendiamo alla Forcella Col dei Bos (2330 m), rientriamo al Rifugio Dibona per sentiero n. 412. Con la partecipazione della guida storica Antonella Fornari.

Partenza alla sede CAI alle ore 7:30. Dislivello: 700 m circa.

 

OTTOBRE - USCITA IN GROTTA

Uscita in grotta in località da destinare con il supporto delle guide speleo.