06-02-2016 / 31-10-2016

Calendario AG 2016

*DOMENICA 21 FEBBRAIO   USCITA IN SLITTA

Uscita invernale in località da destinarsi in base all’innevamento. Partenza alla sede del C.A.I. alle ore 8.30.

*GIOVEDI’ 14 APRILE  ORE 18.00   PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA

Incontro in sede (a lato del municipio di Pieve di Cadore) con genitori e ragazzi per illustrare il nuovo programma, dare informazioni su abbigliamento e alimentazione in montagna e proiezione di foto delle escursioni 2015.

*DOMENICA 17 APRILE   ESCURSIONE ALLA CHIESA DI SAN DANIELE E GRIGLIATA AL COL CIAMPON

Partiamo da Pigné (800 m) e saliamo percorrendo delle gallerie di guerra al Col Ciampon. Da qui per sentiero saliamo alla chiesa di San Daniele (1200 m) e riscendiamo a Col Ciampon dove verrà organizzata una grigliata. Partenza alla sede del C.A.I. alle ore 8.30. Dislivello 400 m circa.

*DOMENICA 8 MAGGIO   GIORNATA  DI MANUTENZIONE SENTIERI

Giornata dedicata alla manutenzione dei sentieri in località da destinare. Partenza alla sede del C.A.I. alle ore 8.00.

*DOMENICA 29  MAGGIO   GIORNATA DI ORIENTEERING

Giornata dedicata all’orientamento con l’utilizzo di cartina e bussola in una località di Cortina D’Ampezzo, in occasione dei 40 anni di attività di orienteering nel nostro territorio. Partenza alla sede del C.A.I. alle ore 8.00.

*DOMENICA 5  GIUGNO   ESCURSIONE STORICA AL COL DEL TURNO SUL  MONTE RITE

Dalla località Quattro Tabià (1423 m) sotto il Passo Cibiana, saliamo a Forcella Val Inferna (1748 m) e da qui per traccia raggiungiamo il Col Del Turno (2013 m). Da qui raggiungiamo la Forcella Deona (2053 m) e scendiamo al Passo Cibiana per il Troi D’Orlando. Itinerario su strade, sentieri militari e visita a numerose opere di guerra. Con la partecipazione della guida storica Antonella Fornari. Partenza alla sede del C.A.I. alle ore 8.00. Dislivello: 600 m circa.

*DOMENICA  19 GIUGNO   ESCURSIONE ALLE IMPRONTE DI DINOSAURO SUL PELMETTO  E VISITA  AL MUSEO DI SELVA DI CADORE

Escursione alla ricerca delle impronte dei dinosauri sulle pendici del Monte Pelmo. Partiamo dal Passo Staulanza (1760 m) e seguiamo il sentiero 472 fino ad incrociare la traccia che porta alle impronte di dinosauro (2000 m). Da qui riscendiamo la traccia e poi per sentiero 474 scendiamo a Palafavera (1550 m). Finita l’escursione andremo a Selva Di Cadore a visitare il Museo archeologico Vittorino Cazzetta. Partenza alla sede del C.A.I. alle ore 8.00. Dislivello: 400 m circa.

*VENERDI’ 1, SABATO 2, DOMENICA 3 LUGLIO   CAMPEGGIO AL MONTE AGUDO

Uscita in tenda di tre giorni al Monte Agudo.

1°giorno: saliamo dal bar Ribotta (900 m) lungo la strada segnavia 271 e raggiungiamo il Monte Agudo (1570 m), dove allestiremo il campeggio. Partenza alla sede del C.A.I. alle 13.00. Dislivello: 670 m.

2°giorno: dal Monte Agudo saliamo il sentiero 271 fino al Col Burgion (1770 m), da qui seguiamo il segnavia 1262 e raggiungiamo Pian Dei Buoi (1750 m), poi per strada militare arriviamo ai forti di Col Vidal (1880 m). Rientro alle tende lungo lo stesso itinerario. Dislivello: 500 m.

3°giorno: dal Monte Agudo per l’itinerario del giorno precedente raggiungiamo Pian Dei Buoi, saliamo al Rif. Ciareido (1970 m), per il sentiero 272 raggiungiamo il Rif. Baion (1830 m), da qui per sentiero e strada forestale scendiamo a Grea (900 m). Dislivello: 300 m in salita, 1000 m in discesa.

*MERCOLEDI’ 17 AGOSTO   SENTIERO ATTREZZATO AL CANYON DEL ROMOTOI

Escursione lungo il suggestivo sentiero che attraversa le strette e ripide pareti della Forra del Romotoi. Partiamo da Lorenzago (800 m), seguiamo il sentiero 358 e seguiamo il torrente Piova fino ad incrociare il torrente Romotoi che risaliremo grazie a dei tratti attrezzati. Giunti alla fine del canyon, scendiamo lungo il sentiero 328 fino ad incrociare il sentiero 358 che ci riporta a Lorenzago. Partenza alla sede del C.A.I. alle ore 8.00. Dislivello: 400 m circa.

*DOMENICA  11 SETTEMBRE   SALITA ALLA CIMA DEL PIZ BOE’

Escursione sul panoramico gruppo del Sella. Partiamo dal Passo Pordoi 2239 m e saliamo in funivia al Rifugio Maria 2950 m. Da qui percorriamo il sentiero 627 e poi il sentiero parzialmente attrezzato 638 che ci porta in vetta al Piz Boè 3152 m. Da qui scendiamo lungo il sentiero 638 fino al Rifugio Boè 2870 m e poi per il sentiero 627 rientriamo al Rifugio Maria, da dove scendiamo con la funivia. Partenza alla sede del C.A.I. alle ore 7.30. Dislivello: 500 m circa.

*DOMENICA 25 SETTEMBRE   USCITA IN GROTTA

Uscita alla grotta di Campone in Val Tramontina (PN) con le guide speleo locali.

*OTTOBRE   ESCURSIONE IN AUSTRIA

Escursione in collaborazione con il Club Alpino Austriaco.